venerdì 22 dicembre 2017

Cioccolato bianco con arancia candita, pistacchi e rosa

White chocolate bark

Ed eccoci qua, come vi avevo anticipato mercoledì scorso, con l'ultimo post prima di Natale. La prima e l'unica ricetta a tema festivo, almeno per quest'anno, se non vogliamo contare le ricette che ho scritto e fotografato per alcune riviste. Finalmente è giunto il momento di staccare dalla quotidianità e di dedicarsi agli ultimi preparativi: la spesa effettuata in orari strategici per evitare le code (chissà perchè poi l'orario scelto risulta più affollato di quello di punta ;-), la tovaglia rossa da cercare nell'armadio, le posate della festa da tirare a lucido. E poi i segnaposto, la stella di Natale che ingombra, i grissini che immancabilmente lasceranno troppe briciole sul tavolo e il cesto dei mandarini che non è mai abbastanza colmo.

mercoledì 20 dicembre 2017

Chowder di stoccafisso

Stockfish chowder

Ormai ci siamo: Natale è davvero alle porte e questi sono i giorni in cui si respira la vera atmosfera della festa. I più previdenti devono solo pensare a come rendere ancora più boccoluti i nastri dei pacchetti e poi ci sono io, fermamente convinta che quest'anno, per far quadrare i conti del calendario, dicembre sia durato solo un paio di giorni... Così mi ritrovo a fare tutto all'ultimo, come capita da un po' di anni, ma inizio a pensare che lo stress aggiuntivo sia parte del Natale, così come lo sono l'albero, le tartine al salmone e la sonnolenza postprandiale. Voi invece come siete messi con i preparativi?

giovedì 7 dicembre 2017

Orecchiette con rucola, zucca e ricotta

Pasta with arugula, squash and ricotta

Non pensavo di essere una persona sensibile ai colori, ma più il tempo passa e più mi rendo conto che il colore giusto, trovato nel momento giusto, può dare una svolta alla giornata. Quando si tratta di abbigliamento molto spesso decido di non osare con i colori, optando invece per i più classici nero, blu navy e l'irresistibile grigio. Una scelta dettata un po' dalla pigrizia (più l'armadio è colorato e più è difficile creare abbinamenti) e un po' dalla timidezza: questi (non) colori aiutano a mimetizzarsi e di certo non attirano l'attenzione come l'arancione o il verde acido. Nonostante questo sia il pensiero dominante, quando indosso una maglia rossa mi sento subito meglio...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...