martedì 23 dicembre 2014

Gingerbread

Gingerbread

Quanta emozione provavo quando ero bambina nei giorni che precedevano il Natale. L'albero era sempre acceso e le lucine colorate facevano da sottofondo alle giornate di festa, nell'aria c'era profumo di buono mentre la mamma cucinava ed io mi divertivo a ritagliare e a decorare i segnaposto per la tavola di Natale.

venerdì 19 dicembre 2014

Pane dolce variegato al cioccolato e nocciole

Pane dolce variegato al cioccolato e nocciole

La mattina di Natale è uno di quei momenti che amo trascorrere all'insegna della lentezza con tutta la famiglia. Ci alziamo più tardi del solito e, dopo aver aperto i pacchetti ancora in pigiama, ci concediamo una colazione tutti insieme degna di un giorno di festa e poi iniziamo i preparativi per il pranzo.

mercoledì 17 dicembre 2014

Budino di cipolle al caramello

Budino di cipolle al caramello

Da quasi un mese, complice l'attesa del Natale, vi sto proponendo solo ricette di dolci e in particolare questo dicembre è caratterizzato dai biscotti. Mi sembra giusto interrompere questo filone almeno per un post per dare spazio ad un antipasto che va bene sia per la cena della Vigilia che per il pranzo di Natale (ma anche dopo le feste è perfetto ;-) ).

lunedì 15 dicembre 2014

Biscotti con grano saraceno e mandorle

Biscotti con grano saraceno e mandorle

Come dicevo la settimana scorsa, Natale è per me sinonimo di biscotti. A dir la verità mi piace sfornarli tutto l'anno e basta dare un'occhiata all'indice per vedere che i biscotti, qui sul blog, vanno per la maggiore. Però a Natale ne sfornerei una teglia dietro l'altra, alcuni con le spezie, altri al cioccolato e altri ancora "rubati" alla tradizione di alcuni Paesi.

mercoledì 10 dicembre 2014

Polvorones

Polvorones

Passato l'8 dicembre mi sento immersa nell'atmosfera di festa: le luminarie portano un po' di colore e di allegria nelle strade della città che altrimenti sarebbero buie già da metà pomeriggio, si inizia a sentire il fruscio della carta regalo e l'albero di Natale riscalda la casa come se fosse un piccolo caminetto.

venerdì 5 dicembre 2014

Decorazioni natalizie fatte in casa

Decorazioni natalizie fatte in casa

Come vi raccontavo qualche giorno fa, le attività manuali sono uno dei miei passatempi preferiti. Da bambina nel periodo natalizio mi sono sempre dedicata a qualche piccolo progetto per decorare la casa e devo dire che non ho mai abbandonato questa tradizione.

martedì 2 dicembre 2014

Lemon meringue cookies

Lemon meringue cookies

Una delle tante cose che la blogosfera ogni giorno mi offre è l'opportunità di conoscere molte persone. Ogni blog è un mondo a sè e ciascun(a) blogger ha le proprie peculiarità, in cucina ma soprattutto nella vita: mi piace leggere i post ancor prima delle ricette perchè amo conoscere punti di vista diversi dal mio. Ascoltare delle storie è una cosa che non mi annoia mai, addirittura più che scrivere. Mi capita molto spesso di leggere un post e di iniziare una riflessione, un percorso mentale che inizia tra i commenti e che finisce magari qualche giorno dopo.

venerdì 28 novembre 2014

Moelleux aux pommes

Moelleux aux pommes

Ieri era il giorno del Ringraziamento e tra meno di un mese è Natale, ma ho l'impressione che il tempo sia volato via senza che io potessi accorgermene. Con la testa sono ancora ad inizio ottobre, gioendo per i primi freddi e per le prime foglie cadute dagli alberi e continuo a lasciarmi sorprendere dalla bellezza dell'autunno.

martedì 25 novembre 2014

Pasta ai broccoli, acciughe e mandorle

Pasta ai broccoli, acciughe e mandorle

Difficilmente riesco a stare con le mani in mano. Ho sempre avuto voglia di imparare, di costruire o di lavorare con le mani perchè è il mio modo di sentirmi viva. Anche quando il dovere mi impegna più del normale non manca il desiderio di dedicarmi ad una attività manuale, che alla fine è ciò che preferisco quando ho bisogno di staccare la mente. Anche se mi vengono le occhiaie poco importa perchè pur di vivere questa sensazione faccio le ore piccole.

venerdì 21 novembre 2014

Dip di carote alla marocchina

Dip di carote alla marocchina

Ci sono mattinate in cui il confine tra la notte e il giorno è labile, il cielo è denso di nuvole poco promettenti e in casa entra una luce scura che sembra compatta come nebbia. Sono quelle giornate che passerei alla finestra alla ricerca di un invisibile raggio di sole, scrutando il cielo e all'occorrenza contando le gocce di pioggia che si sono fermate sulla finestra.

martedì 18 novembre 2014

Granola ai fichi e cannella

Granola ai fichi e cannella

Se dico granola la prima cosa che mi viene in mente sono le colazioni negli hotel: la prima volta che l'ho assaggiata ero in vacanza, parecchi anni fa, e prendeva il nome di müsli. Non ho mai capito se sono la stessa cosa e se è una pura questione di nomenclatura oppure se di fatto sono due cose diverse. Se ne sapete di più ditemelo ;-) In ogni caso non mi sono mai formalizzata e l'ho sempre mangiata con molto entusiasmo!

venerdì 14 novembre 2014

Focaccia dolce alle mele

Focaccia dolce alle mele

La mela è il frutto che più di tutti mi rappresenta l'autunno. E' vero che si trova tutto l'anno, ma è in questo periodo che viene raccolta e che da il meglio di sè: il picciolo ancora verde, le sfumature rosso vivo come le guance di un bambino che ha preso freddo, l'inconfondibile crock che si sente al primo morso e il vero sapore di mela si trovano solo in questa stagione.

martedì 11 novembre 2014

Vellutata di porri con crostini al burro

Vellutata di porri con crostini al burro

Quando andavo a scuola il mio libro di testo preferito era quello di letteratura. Anzi, quelli di letteratura perchè non c'era solo la letteratura italiana, ma c'erano anche quella latina e quella inglese. Quando mio papà portava a casa i libri che avrei usato nel nuovo anno scolastico passavo il pomeriggio a mettere le etichette con il mio nome e a fasciarli: usavo il rotolo coprilibri rigorosamente trasparente e ruvido, perchè mi piaceva quella sensazione sotto le dita che per me rappresentava la consistenza della conoscenza.

martedì 4 novembre 2014

Banana bread al caffè e nocciole

Banana bread al caffè e nocciole

La settimana scorsa è stata molto impegnativa dal punto di vista dello studio: a volte ci sono dei periodi in cui si accavallano molte cose nel giro di pochi giorni e quando è così non si può far altro che tirare fuori tutte le energie accumulate e dare il meglio.

venerdì 31 ottobre 2014

Salone del gusto 2014 (parte seconda)

Salone del gusto 2014

Come promesso martedì, ecco la seconda puntata sul Salone del gusto. Le foto di oggi riguardano l'Oval, ossia il padiglione che raccoglieva moltissimi Paesi di tutto il mondo e che ospitava l'Arca del gusto. L'Arca del gusto era una vera e propria arca all'interno del padiglione, nella quale si potevano vedere tutte le eccellenze alimentari da salvare. C'erano cereali, ortaggi, legumi e altri prodotti portati da tutta Italia e dal mondo.

martedì 28 ottobre 2014

Salone del gusto 2014 (andare a Torino e non vedere la Mole)

Salone del gusto 2014

Il mio primo Salone del gusto è stato proprio come me lo aspettavo: tantissimi prodotti da scoprire, tradizioni da conoscere e nuove consapevolezze. Parlare con chi ogni giorno lavora per mantenere viva una tradizione o un metodo antico di produzione è stato molto emozionante, così come toccare con mano (e assaggiare) molti di quei prodotti che purtroppo conoscevo solo di fama.
C'era da perdersi tra tutti quei formaggi, i pani, i salumi e gli olii: nell'aria un profumo buonissimo che guidava da uno stand all'altro in giro per l'Italia, alla scoperta di nuove realtà e di incontri inaspettati.

venerdì 24 ottobre 2014

Insalata di lenticchie, pere e nocciole

Insalata di lenticchie, pere e nocciole

Sembra proprio che l'Autunno sia arrivato. Ormai la transizione tra l'Estate e la "bella stagione", come la chiamo io, è finita e siamo nel bel mezzo del mio periodo dell'anno preferito. Mi piace osservare i colori che cambiano giorno dopo giorno, sentire le foglie secche scricchiolare sotto alle scarpe e indossare abiti più pesanti. Finalmente è ricominciato il periodo delle bevande fumanti, delle zuppe e dei cibi morbidi e avvolgenti che aiutano a combattere il freddo da dentro, corroborando lo spirito.

lunedì 20 ottobre 2014

Pasticcini di riso al tè verde alla rosa

Pasticcini di riso al tè verde alla rosa

In cucina, come nella vita, si possono percorrere strade sicure e luminose attraverso ricette consolidate oppure si può innovare, lasciando che la fantasia crei a suo piacimento. Tante volte ai fornelli si devono compiere atti di fiducia: ci si deve fidare del proprio istinto ma soprattutto in certi casi si deve avere la capacità di lasciarsi prendere per mano e seguire una ricetta.

giovedì 16 ottobre 2014

Pane all'uvetta e segale

Pane all'uvetta e segale

Non essendo una persona piena di appuntamenti e di cose da ricordare non possiedo un'agenda. Un anno ci ho provato a metter per iscritto i miei impegni, ma a dicembre mi sono resa conto di aver scritto ben poche cose su quelle pagine desolate per cui, negli anni a seguire, ho lasciato perdere. Attualmente faccio più fatica a ricordare di scrivere gli impegni che a tenerli a mente, quindi finchè l'incantesimo dura continuo questo gioco mnemonico. Al contrario possiedo un quadernino sul quale annoto diverse cose, in ordine sparso, per tenere tutto sempre a portata di mano. Dalle frasi che mi piacciono, ai posti da visitare alle ricette da fare.

lunedì 13 ottobre 2014

Ceci croccanti speziati

Ceci croccanti speziati

Ai bambini si insegna che a tutto c'è rimedio e che niente al mondo può causare preoccupazione e ansia. Un bambino che sente queste parole ti guarda spaesato non riuscendo a cogliere pienamente quello che dici, forse capisce che tu in fondo non sei così convinto di ciò che stai dicendo e continua a pensare che i verbi siano un problema insormontabile.

venerdì 10 ottobre 2014

Biscotti alle mandorle

Biscotti alle mandorle

Sono una persona piuttosto metodica e generalmente quando vado a fare la spesa ho già qualche idea su quello che devo comprare (parlo di frutta e verdura), salvo poi ritornare a casa con tutt'altro. Quando si tratta di prodotti che vengono dalla terra non possiamo avere troppe pretese e dobbiamo assecondare la natura e prendere quello che lei ha deciso di offrirci. Molto spesso parto con qualche idea di ricetta da provare, poi al mercato non trovo quel che mi serve oppure trovo qualcosa che non posso non comprare e l'idea di partenza passa in secondo piano, un po' come era successo con le zucchine ripiene.

lunedì 6 ottobre 2014

Spaghetti alla levantina

Spaghetti alla levantina

Ogni tanto qui sul blog cito alcuni piatti che in casa mia si preparano da sempre e con i quali sono diventata grande, ma non credo di averne mai postato uno.
Parlo di quei profumi che mi ricordano casa e che riconoscerei ad occhi chiusi e di quei sapori che per primi da piccola hanno abituato il mio palato al cibo da grandi. Poi ci sono tutti i ricordi legati alla preparazione del piatto, i segreti svelati sottovoce tra una mescolata e l'altra e i vecchi quadernini di ricette familiari scritti a mano. La cucina non è solo nutrimento o un mezzo per soddisfare un bisogno primario, ma è cultura e soprattutto memoria.

venerdì 3 ottobre 2014

Panini dolci all'uvetta

Panini dolci all'uvetta

Al mattino la luce inizia a ritardare di pochi istanti la sua comparsa, giorno dopo giorno diventa sempre più morbida e l'aria frizzante contribuisce a render ancora più magica questa atmosfera. Il fatto che non ci sia una luce potente come un paio di mesi fa mi coccola ancora per qualche istante dopo che sono scesa dal letto, come se continuassi a riposare nonostante sia sveglia, e questa sensazione mi tiene compagnia durante la colazione.

lunedì 29 settembre 2014

Carote arrostite al tè

Carote arrostite al tè

Quando si invitano ospiti a cena oppure quando si vuole curare maggiormente il menu rispetto a quanto si fa in settimana una delle incognite almeno a casa mia è il contorno. O meglio i contorni. Spesso è la parte del menu che viene maggiormente trascurata e finisce per diventare un insieme di verdure cotte alla bell'e meglio, o un'insalata, che hanno come unico compito quello di colorare un piatto di carne.

giovedì 25 settembre 2014

Zucchine tonde ripiene

Zucchine tonde ripiene

Una delle cose belle della vita è che ogni tanto ci riserva dei fuori programma che ci consentono di fare qualcosa di nuovo o di prendere strade inaspettate. A volte la vita ci coglie alla sprovvista, quando meno ce l'aspettiamo e quando vorremmo tutto fuorchè un imprevisto. Altre volte invece speriamo in una sorpresa e siamo desiderosi di una novità che cambi la nostra solita giornata.

martedì 23 settembre 2014

Dolcissima Pietra 2014

Dolcissima Pietra 2014

Lo scorso fine settimana sono stata a Pietra Ligure in occasione di Dolcissima Pietra. Si tratta di un evento in grande crescita che la cittadina del Ponente ligure ospita da ormai 10 anni e, come dice il nome, i protagonisti indiscussi di queste due giornate sono i dolci.

venerdì 19 settembre 2014

Muffin alle melanzane e cioccolato

Muffin alle melanzane e cioccolato

Sapete che se periodicamente non preparo una ricetta strana non sono contenta: ogni tanto mi fisso su una ricetta o su un particolare metodo che voglio sperimentare, altre volte mi viene la curiosità di utilizzare un ingrediente in maniera insolita e in un contesto del tutto diverso rispetto a quello abituale.

lunedì 15 settembre 2014

Polpette di lenticchie e amaranto con yogurt alla menta

Polpette di lenticchie e amaranto con yogurt alla menta

Mi piace molto questo periodo dell'anno e in generale le settimane tra due stagioni: in questo periodo sembra tutto possibile e a portata di mano, ci sono ricordi della stagione passata che si mescolano a piccole anticipazioni di quella che verrà. Ieri sera ho sfornato una torta dai toni autunnali e oggi siamo qui a parlare di un piatto ancora estivo; mi piace pensare di poter andare ancora al mare per l'ultima tintarella e alla sera trovare conforto in un golf a maniche lunghe, magari con un foulard al collo.

giovedì 11 settembre 2014

La ratatouille à la façon de Rémy

La ratatouille à la façon de Rémy

Visto che di cucina non ne ho mai abbastanza oltre a circondarmi di libri, riviste, blog mi piace guardare film che trattino l'argomento. Certo, non guardo solo quelli: ho dei gusti piuttosto ampi in fatto di cinema, perchè potreste beccarmi mentre guardo una commedia romantica, un cartone, un film fantascientifico oppure uno più impegnato. Tutto dipende dalla voglia del momento e dalla concentrazione e, se sono in compagnia, da cosa abbiamo deciso di vedere insieme.

lunedì 8 settembre 2014

Kanten di fichi d'India e tè


Kanten di fichi d'india e BB detox

Se mi leggete già da un po' di tempo sapete che il tè è una costante nelle mie giornate. Mi piace consumarlo in ogni stagione, solitamente di pomeriggio, fumante in inverno e freddo in estate; a seconda dell'occasione oppure della voglia del momento scelgo il sapore che può essere più o meno intenso, fruttato oppure speziato. Quando Kusmi Tea mi ha contattata per provare una selezione dei loro tè, in occasione dell'apertura del negozio online italiano, ho accettato subito con moltissimo entusiasmo.

giovedì 4 settembre 2014

Pesche al forno ripiene di crumble

Pesche ripiene di crumble

Ci sono delle volte in cui una ricetta, prima di esser realizzata, richiede uno studio approfondito sui libri e su internet per capire esattamente come voglio il risultato finale. Altre volte mi basta una foto vista su Pinterest per desiderare una torta fatta in un determinato modo oppure è sufficiente un ingrediente diverso dal solito comprato al mercato per scatenare la voglia di cucinare.

lunedì 1 settembre 2014

Melanzane bianche ripiene

Melanzane bianche ripiene

Quest'estate, come da qualche anno a questa parte, non ho fatto moltissime vacanze: mi sono concessa qualche giorno al mare per riprendere fiato e per dedicarmi al totale relax rimandando all'autunno le vacanze vere e proprie. Vacanza può significare moltissime cose a seconda della persona; per acuni vacanza è non andare a lavorare o non dover studiare, per altri è passare la giornata sotto l'ombrellone facendo parole crociate, per altri ancora è metter lo zaino in spalla e camminare.

venerdì 29 agosto 2014

Ghiaccioli alle carote e zenzero

Ghiaccioli alle carote e zenzero

Sapete quanto mi piace preparare in casa tutti quei prodotti che di norma si comprano al supermercato, ma non sempre il risultato riesce ad essere degno dell'originale comprato. Ciò che mi spinge all'autoproduzione non è solo il fatto che in questo modo conosco gli ingredienti che uso e che posso avere maggior controllo sul sapore, ma preparando in casa molti prodotti si evita di accumulare imballaggi di plastica e cartone nei cestini. Poi non è da trascurare il fatto che i negozi non sono sempre aperti e che non sempre ho voglia di uscire a comprare, soprattutto quando imperversa una tempesta.

lunedì 25 agosto 2014

Involtini di zucchine con feta, limone e menta

Involtini di zucchine con feta, limone e menta

Nonostante le giornate siano decisamente più corte e le temperature più basse, la voglia di cibi freschi non è passata. Più che altro sento che siamo quasi alla fine di agosto, settembre sta arrivando col suo carico di colori decadenti ma bellissimi e ci vorranno ancora un po' di mesi prima di mangiare di nuovo i prodotti che l'estate ci offre. Come ogni anno, in verità come ogni volta che qualcosa finisce, sono in preda alla malinconia: sono una persona da bilanci e tendo a pensare molto a ciò che è accaduto e a rimanere attaccata al passato. Quando una vacanza volge al termine, gli ultimi giorni metto su il broncio e mi intristisco: inevitabilmente finisco per rovinare gli ultimi istanti di divertimento perchè invece di cogliere l'attimo e vivere il momento penso che a breve tutto finirà e che dovrò tornare alla normalità.

giovedì 21 agosto 2014

Confettura di albicocche e vaniglia

Confettura di albicocche e vaniglia

Come vi ho promesso lunedì, ecco la seconda confettura della stagione. Devo dire che la settimana a tema "confetture" mi ha divertita molto e prossimamente potrebbero essercene altre!
La confettura di oggi, a base di albicocche e vaniglia, è andata in trasferta a riposare in un'altra dispensa perchè l'ho preparata apposta per lui, che durante l'anno di marmellate e confetture ne mangia più di me. Come dicevo l'altro giorno nei commenti, le confetture sono una bellissima idea regalo perchè possono essere personalizzate sulla base della persona che riceverà i barattoli. C'è chi come me ama i gusti forti e un po' amarognoli, e allora la marmellata di arance amare è perfetta, per chi ama i profumi del bosco sono indicate le confetture di lamponi o di more, invece per gli amanti dei sapori dolci è perfetta una confettura di mele. Il tutto da accompagnare possibilmente con una spezia o un'erba aromatica per rendere ogni cucchiaino di marmellata ancor più interessante.

lunedì 18 agosto 2014

Confettura di pesche e rosmarino

Confettura di pesche e rosmarino

Passato Ferragosto, come ogni anno, mi sento già proiettata nell'autunno. Lo sapete, è la mia stagione preferita: non appena sento un po' di aria fresca che mi convince ad aggiungere un plaid al lenzuolo estivo o a indossare un maglioncino di cotone mi sembra già di sentire le foglie scricchiolare sotto alle scarpe e il profumo delle caldarroste nell'aria. Obiettivamente so che è ancora presto, ma mi è sempre piaciuto giocare d'anticipo e proiettarmi nel futuro, almeno con la fantasia.

giovedì 14 agosto 2014

Limonata allo zenzero

Limonata allo zenzero

Per la maggior parte di voi, complice Ferragosto che quest'anno è posizionato bene nel calendario, sta per iniziare un finesettimana lungo. Sperando nel buon tempo, c'è chi andrà al mare, chi in montagna e chi come me rimarrà a casa, ma a volte non importa dove si è ma quello che ci si sente dentro. Ci si può sentire in vacanza anche a casa, con un po' di fantasia, ad esempio andando in giro con la macchina fotografica a cercare qualche scorcio mai visto prima, dedicandosi alle attività che solitamente si trascurano oppure andare al cinema, col doppio vantaggio che c'è fresco e che non c'è molta gente poichè la maggior parte è in vacanza. Basta anche solo dedicarsi alla lettura di qualche "mattone" che in inverno si scarta perchè poco pratico da portare sui mezzi pubblici oppure ai cruciverba.

lunedì 11 agosto 2014

Crema di melanzane

Crema di melanzane

Una delle cose che più mi piacciono della cucina è il fatto che è in grado di unire moltissime culture diverse tra loro, a volte in conflitto, attraverso ingredienti, spezie o metodi di cottura. Andando un po' a scavare nelle tradizioni di un Paese si scoprono affinità con altri Paesi contigui, un po' perchè sono situati nella stessa area climatica e un po' per motivi storici. Ecco allora che nella cucina spagnola si ritrovano alcuni sapori di quella araba, per non parlare di alcuni ingredienti che non sono nati nel nostro territorio ma che li consideriamo "nostri" da sempre, un po' come i pomodori e le patate, importati in Europa dalle Americhe tanti anni fa.

venerdì 8 agosto 2014

Gelo di caffè al cardamomo

Gelo di caffè al cardamomo

Amando cucinare non capita molto spesso che vada a mangiare fuori perchè pensare ai piatti da proporre ad una cena e magari cucinare in compagnia fa parte del divertimento. A volte si ordina una pizza da mangiare in totale relax insieme ad un bicchiere di birra ghiacciata e con poco si riesce ad ottenere una serata davvero piacevole. Quando andiamo a mangiare fuori generalmente optiamo per un posto in cui non abbiamo ancora mangiato e che proponga una cucina diversa da quella a cui siamo abituati. Per questo motivo la scelta ricade generalmente sui ristoranti etnici: è un modo per viaggiare rimanendo comodamente seduti ad un tavolo e per stimolare i sensi. Ricordo con molto piacere tutte le cene fatte, come quella molto conviviale dal cinese in cui eravamo circondati da piatti tutti diversi e da ciotole di riso bianco con il quale accompagnare le varie carni, oppure quando abbiamo sperimentato la cucina indiana. È stata un'esperienza divertente cercare di capire quali spezie avessero usato, assaporare finalmente il dahl di lenticchie e il pollo tandoori. Del ristorante arabo ho adorato  praticamente tutto, dalle mezzè al caffè arabo.

lunedì 4 agosto 2014

Insalata di zucchine marinate

Insalata di zucchine marinate

Uno degli aspetti che preferisco della cucina è fare la spesa: mi piace recarmi al mercato, soprattutto quando ho la fortuna di comprare dai produttori diretti, e girare tra i banchi alla ricerca di quello che più mi ispira. Al mercato mi piace il contatto con le persone e il dialogo con chi questi prodotti li conosce meglio di me. Ci sono signore che parlano tra di loro alcune volte in dialetto scambiandosi consigli di cucina, ma molto spesso le idee arrivano direttamente dal venditore. Quando vedo qualche prodotto che non conosco mi basta una chiacchierata con chi sta dietro il banco per avere un'idea su come utilizzarlo al meglio, altre volte i consigli arrivano per prodotti diffusi e confesso che io spero sempre che mi diano un'idea. Questo perchè loro sanno come valorizzare il prodotto e generalmente le ricette che consigliano sono molto semplici e rapide proprio per esaltare la materia prima.

giovedì 31 luglio 2014

Acqua saporizzata al limone e menta

Acqua saporizzata al limone e menta

Non sono una grande consumatrice di bevande gassate e, col passare degli anni, ho iniziato a berne sempre meno. In casa mia entravano solo in certe occasioni, non erano la normalità e devo dire che non ne ho mai sentito la macanza. Alle feste di compleanno dei miei amichetti ne bevevo giusto un bicchiere, poi preferivo i succhi di frutta o l'acqua. Avendo sempre fatto esperimenti in cucina per provare a replicare i prodotti che si trovano in commercio, anche quando ero bambina mi divertivo a preparare delle bevande. Chiamarle bevande era una parola grossa, visto che la maggior parte delle volte si trattava di tè raffreddato in frigorifero aromatizzato con qualche frutto di stagione oppure con del limone. Non lo facevo per motivi di salute, all'epoca come tutti i bambini non ci pensavo, ma era un modo per bere una bevanda fresca che non fosse acqua e quelli erano gli ingredienti disponibili in cucina.

lunedì 28 luglio 2014

Insalata di lenticchie e riso integrale con pomodori arrostiti

Insalata di lenticchie e riso integrale con pomodori arrostiti

Estate vuol dire vacanza sia per la mente che per il nostro organismo: si trascorre più tempo all'aria aperta e nel fine settimana chi può va al mare facendo finta di essere già nella meta prescelta per le vacanze. Si trascorre meno tempo in cucina anche perchè l'organismo ha bisogno di cibi rinfrescanti e, complici gli ortaggi di stagione, preparare delle insalate ogni volta differenti è piuttosto facile. Di solito le idee per le insalate mi vengono al mercato in funzione di quello che mi colpisce e che decido di acquistare; una volta arrivata in cucina compongo la mia insalata a seconda di quello che il frigorifero e la dispensa offrono. Ci sono ingredienti che a casa mia non mancano mai in estate come le olive taggiasche, che danno carattere ad un piatto e quel tocco mediterraneo che tanto mi piace.

giovedì 24 luglio 2014

Torta di mandorle e pesche {senza farina e senza latticini}

Torta di mandorle e pesche

A volte basta uno sguardo per entrare in sintonia con una persona e per capire che con lei potrebbe instaurarsi un bel rapporto. E' successo così per quasi tutte le mie amicizie: in genere quando mi trovo in un contesto nuovo mi riesce molto difficile presentarmi e iniziare a chiacchierare un po' con tutti. Di solito osservo in silenzio per tastare il terreno e mi affido all'istinto prima di iniziare una conversazione: questo mi fa sembrare fredda e poco alla mano, ma in realtà è sempre e solo una questione di timidezza. A scuola non sono mai stata quella che faceva le marachelle per ottenere consensi dai compagni, piuttosto ero quella che a ricreazione giocava con un paio di amiche cercando di far meno rumore possibile. Al liceo le cose non sono cambiate e anche lì ho sempre avuto un gruppo ristretto.

lunedì 21 luglio 2014

Spaghetti di carote e zucchine saltati con sugo di pomodorini freschi

Spaghetti di carote e zucchine saltati con sugo di pomodorini freschi

Ci sono delle volte in cui sentiamo che le cose non stanno andando per il verso giusto e che i fatti prendono una piega diversa da quello che ci aspettavamo. Spesso abbiamo un programma in mente organizzato sulla base di quello che pensiamo accadrà, ma sul più bello la realtà ci smentisce e quel castello di sabbia che avevamo costruito mentalmente ora crolla su se' stesso. Lasciamo che lo sconforto offuschi la nostra mente e lì per lì la soluzione ci sembra introvabile, quasi un'utopia. La nostra forza si misura attraverso la capacità di rialzarci e di cambiare programma all'ultimo minuto, come se nulla fosse, e di affrontare la nuova avventura imprevista con il sorriso.
E' un periodo strano per me fatto di riflessioni, di domande che cercano una risposta e di dialoghi. Parlare con qualcuno è il modo migliore per provare a dare quelle risposte, perchè spesso quella persona riesce a vedere più lontano di noi e a mettere a fuoco la situazione meglio di quanto possiamo fare noi che ci siamo dentro. E di questo ne sono convinta anche io che ho sempre avuto molta difficoltà ad aprirmi.

giovedì 17 luglio 2014

Tortine alle albicocche e cardamomo

Tortine alle albicocche e cardamomo

"Estate" - Negramaro
In questi ultimi giorni mi sono concessa una piccola pausa. Avevo tantissimo bisogno di staccare e di fare qualcosa per me stessa perchè da troppo non dedicavo del tempo in maniera continuativa al riposo e alle attività che mi fanno stare bene. Ho recuperato qualche ora di sonno e ho imparato nuovamente il significato della parola "vacanza", per una volta mettendo il dovere in secondo piano. Durante gli anni della scuola era scontato avere tre mesi di pausa dagli impegni. Le vacanze estive sembravano durare in eterno, ogni giorno iniziava con la promessa che avrei costruito fortezze di sabbia o che avrei giocato con gli amichetti all'ombra di qualche albero. Nell'età dell'adolescenza c'erano tanti libri da leggere, quelli più grossi, accumulati durante l'anno: mi tuffavo nelle avventure fantastiche di maghi e animali mitologici e, tra una pozione e un incantesimo, rimanevo stregata anche io e certe volte facevo le ore piccole.

lunedì 14 luglio 2014

Gazpacho di peperoni gialli e polpettine vegetariane

Gazpacho di peperoni gialli

La prima volta che ho assaggiato il gazpacho è stata in Spagna qualche anno fa. Non in Andalusia, dove è nato, ma a Madrid. Di quel viaggio ho moltissimi ricordi positivi a partire dalla città stessa, con il suo fare elegante ma allo stesso tempo easy, come solo gli spagnoli sanno essere. Moltissimi ricordi sono legati al cibo e alla grande varietà di locali che propongono birra o sangria e tapas per una somma irrisoria. Come sempre quando viaggio ho cercato di calarmi nei panni di chi ci vive e quindi di fare finta di essere del posto, per vivere al meglio il viaggio (perlomeno come piace a me): lo sforzo è stato notevole per una che non cena mai dopo le otto e che frequenta poco i locali, ma ne è valsa la pena. Nonostante la giornata di cammino sotto al sole alle spalle per visitare la città, di sera era molto piacevole assaporare la movida spagnola e cercare in qualche modo di capirla e di farne parte. Confesso che non sono riuscita a tapear come si conviene perchè il mio stomaco è più piccolo di quanto a volte il cervello vorrebbe, ma le buone intenzioni c'erano!

giovedì 10 luglio 2014

Gelato di ricotta al caffè

Gelato di ricotta al caffè

Delle volte quanto sarebbe bello avere la risposta pronta ad ogni nostra domanda? Ci sono dei momenti in cui viviamo nell'indecisione, nell'ansia di scegliere la strada sbagliata e di allontanarci sempre di più da quella migliore per noi. A volte abbiamo la mente annebbiata e ci basterebbe anche solo un segnale per capire in che direzione andare, una stella che si prenda cura di noi e che ci guidi verso la luce del giorno. La vita è fatta di domande, molte delle quali non riceveranno mai una risposta: a volte perchè nel frattempo la nostra mente si è concentrata su altro, altre volte perchè la risposta a quella domanda è destinata a rimanere un mistero per noi.
Cerchiamo di ingannare l'irrequietudine concentrandoci su altro come una canzone cantata con tutta la voce che abbiamo, un libro, una torta, un tramonto, un pensiero detto da una persona cara, una corsa in mezzo alla natura. Corriamo sperando di lasciarci il nero alle spalle, confidiamo nelle nostre gambe e nel fatto che noi saremo più veloci di quel vortice di pensieri che tenta di travolgerci. A volte vinciamo e questo ci fa sentire forti e invincibili, altre volte ci facciamo catturare e ci arrendiamo.

lunedì 7 luglio 2014

Clafoutis ai pomodori e ai profumi italiani

Clafoutis ai pomodori e ai profumi italiani

L'estate è la stagione delle giornate trascorse all'aria aperta, delle passeggiate nel tardo pomeriggio in riva al mare o tra i campi, che giorno dopo giorno mutano il loro colore dal verde brillante al giallo oro, o ancora tra i viottoli di un paesino di montagna, col rumore del fiume in lontananza, o semplicemente nelle vie della propria città, che sono meno trafficate che d'inverno. Quando il sole molla la presa e l'aria si fa più fresca è bello uscire per ossigenare il corpo e la mente, per cambiare panorama dopo una giornata trascorsa tra mille impegni e per scambiare quattro chiacchiere con qualcuno. Magari si passa davanti alla gelateria preferita, così l'uscita pomeridiana diventa più golosa, tra un cono alla stracciatella e una coppetta alla fragola, che si prende lo stesso anche se poi si sa che a cena non si avrà fame. Durante il finesettimana capita di fare qualche pic nic all'aperto o delle cene in terrazza e aspettare che venga buio con un piatto preparato con gli amici e un bicchiere di vino.

martedì 1 luglio 2014

Galette di pesche al rosmarino e miele

Galette di pesche al rosmarino e miele

Ci sono degli odori che, quando li sentiamo, ci fanno immediatamente pensare a qualcosa, a qualcuno o ad un posto. I nostri ricordi sono spesso accompagnati a delle memorie olfattive e a delle sensazioni sulla pelle oltre che a delle immagini, e questo ci permette di rivivere alcuni momenti del passato come se fossero il presente. Il profumo del caffè mi fa venire in mente le domeniche mattina di quando ero bambina: allora il caffè non mi era permesso, però potevo sentirne l'odore, immaginare il gusto e le sensazioni che si provano bevendolo. Riconoscerei il ragù di mia mamma ad occhi chiusi sentendone solo il profumo, inconfondibile per via della pentola di terracotta nella quale è preparato. Il profumo indossato durante il primo bacio con lui mi fa rivivere i primi momenti insieme, l'imbarazzo, la tenerezza, i primi passi percorsi mano nella mano. Una sciarpa che conserva per giorni il profumo della persona che l'ha indossata e che annusandola ci avvolge in un abbraccio affettuoso che ci fa sentire meno soli.

giovedì 26 giugno 2014

Un pane semintegrale a lievitazione naturale. Il mio.

Pane semintegrale a lievitazione naturale

Il pane è una costante nella mia vita. Da che mi ricordi, in casa mia sulla tavola non è mai mancato: il nostro frigorifero e la nostra dispensa possono avere dei difetti, anzi ne hanno perchè a volte mi ritrovo nel bel mezzo di una giornata di studio senza sapere cosa mangiare a pranzo, con lo stomaco che gorgoglia e poca voglia di andare a far la spesa di corsa. Ecco allora che entra in gioco il pane: mi basta qualche fettina da accompagnare ad un pezzetto di formaggio e ad una bella insalata (sia il formaggio che l'insalata, come il pane, non mancano mai) e io sono appagata.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...